Eràn Wolf

CURRICULUM VITAE

 

1983

Istruzione Tel Aviv

Consegue il diploma di Maturità nella sezione Grafica-Disegno presso il Liceo Ginnasio

“Wizo Francia”

 

1984-1987

Servizio Militare Tel Aviv

Presta regolare servizio militare nell’esercito

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

 

dal 1987 al 1989: Tel Aviv

E’ impiegato come vetrinista in un team presso alcune catene di negozi Golf, Kitan e Levis.

 

dal Settembre 1989 all’Ottobre 1991: Roma

Lavora come vetrinista indipendente presso diversi negozi di abbigliamento, pelletteria,

tessuti e biancheria.

 

dall’Ottobre 1991 al 1993: Roma

Si iscrive e frequenta il Corso Biennale di Arredamento presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, conseguendo il diploma finale con votazione 110/110 e lode. Durante il corso di studi partecipa a diversi concorsi e lavori di architettura

 

Giugno 1994

Tel Aviv

Impiegato come vetrinista e visual merchandiser nella catena dei grandi magazzini “HAMASHBIR”.

 

Luglio 1994

Tel Aviv

Viene scelto come capo vetrinista per le seguenti ditte di cosmetica: Estee Lauder, Clinique, Romeo Gigli.

 

Settembre 1995

Disegna e realizza il manifesto e la scenografia dello spettacolo teatrale “Hansel, Pollicino,Gretel, e Cappuccetto” del Teatro C.R.E.S.T. di Taranto.

 

Novembre 1995

Si iscrive al Corso di Scenografia presso l’Accademia delle Belle Arti di Bari.

 

Luglio 1996

Disegna la scenografia ed i costumi per lo spettacolo “Il Racconto della Balia” del Teatro C.R.E.S.T. di Taranto.

 

Marzo 1997

Viene edito sulla rivista specializzata di design “Ottagono” un articolo sui giovani designers in cui sono pubblicate foto di due mobili da lui disegnati e realizzati.

 

Agosto 1998

Si trasferisce a Roma dove prosegue gli studi di scenografia all’accademia di Belle arti di Roma alla scuola del prof. P. Ferruzzi.

 

Luglio  2001

Discute la tesi “Il mondo Ebraico di Emanuele Luzzati” e consegue la laurea in scenografia

con la votazione di 110/100 e lode.

 

Ottobre 2000-2007

Tiene un laboratorio di Lavori Artistici Manuali legati alle festività ebraiche e al teatro,  presso la Scuola Ebraica “Vittorio Polacco” di Roma.

 

Novembre 2001-2006

Tiene presso il Dipartimento di Scenografia dell’Istituto Europeo di Design di Roma il corso “PUPPET SHOW”, per cui sono state realizzate delle marionette e le scenografie costruite con materiali di scarto, finalizzate alla realizzazione di un cortometraggio che vede le marionette come protagoniste.

 

Luglio 2004

Crea i disegni a collage per un nuovo libro per bambini in ebraico, che racconta il viaggio fantastico del bimbo Lyle e del gatto Luni.

 

Marzo 2007

Disegna e realizza la scenografia per lo spettacolo “Giuda Iscariota”, a Cantù.

 

Maggio 2007

Vince il concorso “Roba” a Treviso, disegnando e realizzando un gilet politico “Life vest”.

 

Gennaio 2008

Idea ed insegna il design di un “giardino fantastico” per il progetto “Urban”, in 3 scuole nella città di Bagheria, Sicilia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This is a demo store for testing purposes — no orders shall be fulfilled. Rimuovi